Rapporti di locazione

Assistenza legale per locazione

Capita purtroppo frequentemente che gli inquilini o gli affittuari non siano puntuali nei pagamenti di quanto dovuto a titolo di canone di locazione (sia questa ad uso abitativo ovvero ad uso commerciale), ovvero di spese condominiali.

La morosità dell’inquilino/conduttore crea spesso molte difficoltà.

Si pensi soltanto al fatto che il proprietario, se non propone azione giudiziale per far valere i propri diritti, è tenuto ugualmente a versare le tasse su canoni mai percepiti, con conseguente ulteriore danno.

Qualora il conduttore non abbia pagato più canoni di locazione potrebbe quindi rendersi indispensabile intraprendere un’ azione di sfratto  al fine di liberare l’immobile e concederlo in locazione a terzi.

Share by: