Diritto del lavoro

Diritto del lavoro

Lo studio legale presta assistenza e consulenza nelle numerose problematiche che possono essere ingenerate dall’inizio, dalla prosecuzione o dalla cessazione di un rapporto di natura lavorativo.

L’assistenza viene svolta sia a livello stragiudiziale sia a livello giudiziale.

In particolare lo studio si occupa di:

  • recupero crediti di emolumenti (buste paga / Tfr) non corrisposti al lavoratore;
  • predisposizione istanze di fallimento;
  • insinuazioni al passivo fallimentare e assistenza nell’accesso al Fondo di Garanzia dell’Inps;
  • danno alla salute da infortunio in itinere ovvero sul lavoro;
  • risarcimento danni per presunto mobbing;
  • sanzioni disciplinari;
  • rapporti di agenzia e subagenzia.

Nell’ambito del recupero crediti per buste paga non retribuite ovvero di TFR (trattamento di fine rapporto) non corrisposto, lo studio provvede normalmente al deposito di un ricorso per decreto ingiuntivo innanzi al Tribunale del Lavoro competente e successivamente all’invio di atto di precetto.

In difetto di pagamento, lo studio legale, previa valutazione con il cliente a seconda delle circostanze di specie, provvede ad intraprendere le azioni esecutive più utili per un concreto recupero del credito.

Soltanto in ultima istanza, laddove non sia possibile soddisfare il credito in via esecutiva, lo studio procede al deposito di istanza di fallimento della società debitrice.

Ciò al fine di consentire al lavoratore dipendente di accedere al Fondo di Garanzia dell’Inps per ottenere il pagamento del TFR e delle ultime tre buste paga non retribuite.

Share by: